Il Terroir

San Donato in Poggio, nel Chianti Classico, in Toscana

Paesaggio – Podere la Cappella è circondato da vigne che si estendono fino all’orizzonte, intervallate da oliveti e boschi di querce, cipresso selvatico, corbezzolo…

Terreno – Galestro (scisti calcareo argillosi), pietra Colombino ( calcari marnosi di grana fine e color grigio) e Alberese (calcari marnosi compatti). Questa particolare conformazione geologica frutto di un sollevamento delle colline del Chianti sotto la spinta della piattaforma Ligure con conseguente erosione dei pendii i cui sedimenti si sono adagiati sui bacini marini hanno dato origine al Flysh ( successione alternata e friabile di diversi tipi geologici) e la formazione di argille che impediscono la perdita di acqua negli strati profondi.
Queste riserve di acqua naturale sono molto importanti soprattutto in stagioni particolarmente siccitose poiché aiutano ad evitare lo stress idrico nelle viti.

Clima – Influenzato in modo determinante dai venti di Maestrale che soffiano dal Mar Tirreno e che raggiungono questa porzione di territorio è caratterizzato da estati più fresche e ventilate e inverni miti,
Queste condizioni di clima tendenzialmente mediterraneo creano un ambiente in cui le maturazioni lente conferiscono ai vini finezza ed eleganza, tannini più morbidi ed una acidità equilibrata.

Podere La Cappella – San Donato in Poggio – Firenze – Italia