CORBEZZOLO
Tipologia del terreno:terreni argillosi con notevole presenza di pietre calcaree, galestro ed alberese.
Altitudine media dei terreni: 350 slm
Densità media per ettaro: 3500/5000 ceppi
Forma d'allevamento: guyot
Uvaggio: Sangiovese
Tecniche agronomiche:diradamento dei grappoli durante il mese di agosto affinche le uve giungano bene a maturazione e con una maggiore potenza estrattiva. Raccolta selezionata delle uve a mano. Nelle annate in cui le uve non raggiungono la maturazione in modo omogeneo si effettuano raccolte differenziate.
Tecniche di vinificazione: vinificazione in acciaio per 15-20 giorni con controllo delle temperature. Segue un affinamento di circa un anno in barrique di rovere francese nuove e di secondo passaggio, durante il quale avviene la fermentazione malolattica. Affinamento in bottiglia per almeno 12 mesi prima della commercializzazione.
Tempi di consumo: dopo circa tre anni il vino inizia ad esprimere le sue caratteristiche migliori.
Possibilità d'invecchiamento:l'interessante struttura che lo caratterizza rende questo vino adatto ad un lungo invecchiamento e la presenza del sangiovese fa si che proprio nel tempo si possano cogliere le migliori espressioni.

Scarica la scheda in Acrobat PDF